Colle Val d’Elsa: falso maresciallo truffa una 85enne
19 Apr, 2016
truffa telefonica

Nuova truffa a danno di una persona anziana. La vittima è una 85enne di Colle Val d’Elsa, che è stata contattata telefonicamente da uno sconosciuto che si è presentato come un maresciallo dei carabinieri e le ha raccontato una storia pietosa di un suo presunto figlio che doveva essere sottoposto ad una costosa operazione chirurgica, per la quale lui non aveva i soldi. L’anziana ha accettato di aiutarlo e l’interlocutore le ha detto che a breve sarebbe passato il suo legale per raccogliere l’offerta. Così infatti è stato e quando il falso avvocato è arrivato, una giovane ospite dell’anziana ha chiesto il tesserino di riconoscimento, ma lui ha detto di averlo dimenticato in macchina. Poi ha preso 600 euro e si è dileguato. I carabinieri raccomandano a tutti quelli che si trovassero in situazioni analoghe di avvertire sempre il 112.