Bonari: “Sgarbi estasiato dal patrimonio artistico di Asciano, è probabile una futura collaborazione”
11 Apr, 2016
Museo Cassioli Asciano interno_800x531

Potrebbe nascere una collaborazione tra il Comune di Asciano ed il critico d’arte Vittorio Sgarbi. Lo ha annunciato il sindaco Paolo Bonari ai microfoni di Antenna Radio Esse parlando del week end dedicato all’arte nel paese delle crete. “Sgarbi è arrivato tardi ma ha recuperato rimanendo con noi fino a notte fonda. Ha voluto visitare le chiese, il museo, i palazzi storici ed è rimasto estasiato del patrimonio del nostro territorio, secondo probabilmente solo a Siena. Abbiamo parlato di come promuovere questo patrimonio ipotizzando anche una collaborazione che per noi sarebbe preziosa visto che Sgarbi è sicuramente uno dei critici più competenti d’Italia”.
Asciano sposa dunque l’arte?
“In questo fine settimana abbiamo avuto oltre 300 visitatori che per il nostro comune sono tanti. Abbiamo aperto tutti i monumenti grazie all’aiuto dei giovani stranieri ospiti della cooperativa sociale che hanno lavorato gratis e lo faranno anche nei prossimi mesi. E’ grazie a questo volontariato che possiamo garantire il servizio visto che siamo un piccolo comune e non potremmo permetterci di pagare dei dipendenti per questo servizio”.

Il sindaco di Asciano Paolo Bonari

Il sindaco di Asciano Paolo Bonari