Facebook Posts Home Slide Show Sport

Basket: il Costone vince ed è a -2 dalla Mens Sana. Si rialza la Virtus

Sembra quasi una regola scritta: vittoria in casa, sconfitta fuori. La Virtus Siena continua questa alternanza e fa suo il match casalingo col Don Bosco Livorno, una partita ben più complicata di quanto preventivato e di quanto racconti il punteggio finale, 86-70. La spallata decisiva è infatti arrivata soltanto nell’ultimo quarto, dopo che nel terzo gli ospiti erano riusciti a rimontare un passivo di dieci e a mettere anche la testa avanti. Cinque i giocatori in doppia cifra: Bartoletti 18, Olleia 13, Nepi 15, Zambonin 14, Braccagni 11. La Virtus sale a 10 punti e proverà a spezzare il digiuno lontano da Siena, sarà dura in casa di una delle due Montecatini (che condividono assieme il primo posto a 16 punti).

In C Silver seconda vittoria di fila per il Costone che doma Liburnia 74-64. Vismederi avanti di 5 nel primo quarto e di 7 all’intervallo lungo, nel terzo parziale massimo vantaggio di 11 lunghezze. I livornesi ricuciono e a inizio quarto quarto tornano a -2. A quel punto coach Fattorini chiama time out per mettere ordine. Decisivo nel finale un Bruttini da 21 punti, doppia cifra anche per Ondo Mengue, Mencherini e Silveira. Critico l’allenatore: “Sto vedendo miglioramenti, ma a volte ci manca l’impatto mentale e fisico di cui abbiamo bisogno per stare tra le prime della classe”. Però intanto il Costone consolida il secondo posto e si porta a -2 dalla Mens Sana, che non ha giocato contro Fucecchio causa Covid e che è stata raggiunta al comando da Altopascio. dDmenica prossima ci sarà da divertirsi perché il calendario regala proprio Altopascio-Mens Sana.

In A2 continua il periodo negativo della San Giobbe, che regge due tempi e poi si arrende 83-64 al Nardò, che la raggiunge in una classifica estremamente corta. Chiusi è a due punti dal quarto posto ma anche a due punti dai play out.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena