Arezzo – Robur Siena 2-1
10 Set, 2016
arezzo_robur

AREZZO (4-2-3-1): Benassi; Luciani, Sirri, Milesi, Sabatino; Corradi, Foglia; Arcidiacono, Grossi, Yamga; Moscardelli. A disposizione: Garbinesi, Borra, Muscat, Solini, Masciangelo, De Feudis, Demba, D’Ursi, Ba, Rosseti, Erpen, Polidori. All. Sottili.

ROBUR SIENA (3-5-2): Moschin; Panariello, Stankevicius, Ghinassi; D’Ambrosio, Guerri, Gentile, Castiglia, Iapichino; Marotta, Mendicino. A disposizione: Biagiotti, Ivanov, Romagnoli, Rondanini, Bordi, Terigi, Masullo, Grillo, Doninelli, Saric, Vassallo, Filipovic, Bunino. All. Colella.

ARBITRO: Dionisi de L’Aquila (Trincheri-Catano)

AMMONITI: Corradi (A), Moschin (S)

ESPULSO: Masullo (S)

MARCATORI: 4° Marotta (S), 74′ Erpen (A)

RECUPERO: 3′

Terza giornata di campionato che si apre con il derby Arezzo-Siena: gli amaranto sono reduci dal successo esterno contro la Carrarese, i bianconeri dalla sconfitta tra le mura amiche contro la Giana Erminio.


PRIMO TEMPO

Arezzo in casacca amaranto, Siena in maglia bianconera

Ha inizio il derby con pallone battuto dai locali

3 minuto: ROBUR IN VANTAGGIO. Pronti via e senesi subito avanti con un colpo di testa di verso Marotta che fulmina Benassi

5′: cartellino giallo per Corradi dopo una tratteunta a centrocampo su Mendicino

7′: passaggio corto di Mendicino per Marotta che calcia di poco a lato

9′ gol annullato ai padroni di casa. Spiovente dalla destra di Grossi per lo stacco aereo di Polidori che beffa Moschin, ma la marcatura non viene convalidata per posizione irregolare dell’attaccante

12′: traversone nel mezzo di Iapichino per l’incornata di Gentile respinta da Benassi

15′: conclusione velleitaria di Marotta che non inquadra lo specchio della porta

17′: intuizione di Castiglia per Grillo che va al cross, ma la sfera esce direttamente sul fondo

20′: ci prova Gentile per gli ospiti senza fortuna però

24′: contropiede aretino impostato da Grossi e Arcidiacono, ma la difesa senese fa buona guardia

29′: tentativo di Foglia che termina alto sopra la traversa

34′: occasione per i padroni di casa con Foglia che dal limite calcia di poco sul fondo

37′: cross nel mezzo di Arcidiacono, si coordina in rovesciata Polidori che sfiora il pari

41′: fendente nel mezzo di Castiglia, colpo di testa a liberare di Sirri

45′: sarà un minuto di recupero

46′: ripartenza bianconera con un esterno destro di Marotta che esce di poco alla destra del portiere. Duplice fischio. Parziale: Arezzo-Robur Siena 0-1


SECONDO TEMPO

Si riparte. Nell’Arezzo dentro Yamga al posto di Arcidiacono, per la Robur stessa formazione dei primi 45 minuti

48 minuto: ripartenza dei bianconeri con un cross di Grillo nel mezzo, allontanato con un campanile da Luciani

51′: primo innesto per la Robur con Grillo che lascia il posto a Panariello

53′: punizione dai 35 metri per gli amaranto: Grossi calcia direttamente sul fondo

56′: tackle di Sirri che chiude un’iniziativa di Marotta

61′: sinistro di Luciani che calcia malamente a lato. Occasione gettata al vento per i padroni di casa

63′: seconda sostituzione decisa da Colella: dentro Masullo per Iapichino

66′: cartellino giallo a Moschin per perdita di tempo

74′: PAREGGIO DELL’AREZZO. Traversone di Polidori per il colpo di testa di Erpen che insacca alle spalle di Moschin

76′: seconda ammonizione per Masullo e Siena che resta in 10 uomini

78′: SORPASSO AMARANTO. Punizione velenosa di Erpen da zona defilata che beffa Moschin, non esente da colpe

81′: in quattro minuti ribaltato il match: Siena sotto di una rete con un uomo in meno

85′: colpo di testa di Polidori di poco a lato

88′: palo di Yamga: parte largo e poi si accentra colpendo il montante

90′: saranno 3 minuti di extratime

91′: destro di D’Ambrosio facile preda del portiere Benassi

93′: finita, Siena a secco di punti ad Arezzo. Arezzo-Siena 2-1