Agroalimentare, Rosati: “Un’esposizione al Santa Maria delle nostre eccellenze”
7 Dic, 2018
rosati


L’agroalimentare rappresenta il futuro per la provincia di Siena. Sono in molti oggi a crederci a cominiciare da Mauro Rosati, segretario generale di Qualivita che pensa ad un “museo” all’interno del Santa Maria della Scala dedicato ai nostri prodotti dop e igp oltre al vino. La proposta è stata fatta alla chiusura dell’anno del cibo che la Regione Toscana ha voluto celebrare a Siena proprio dentro l’antico Spedale.
Rosati ha spiegato ad Are qual è la sua idea e i rapporti avviati per attuarla.