A Buonconvento piscina e impianti sportivi verso la riapertura
31 Gen, 2019
piscina Buonconvento

Riaprire la piscina era un obiettivo del Comune di Buonconvento, ed ora ci sono le condizioni per raggiungerlo. Nel sito internet della provincia è stata pubblicata, lo scorso 29 gennaio, la richiesta di una manifestazione di interessi per assegnare la gestione dell’impianto natatorio e delle strutture annesse: il bar, il campo da tennis e da calcetto, l’area verde, il solarium. La concessione per il complesso sportivo di via Primo maggio avrà una durata di dodici anni, con un contributo di gestione a base d’asta di 40mila euro ogni dodici mesi. Il valore della concessione stimata è di 4milioni e 800mila euro.

«Stiamo dando risposte concrete alle esigenze della cittadinanza – osserva il sindaco Paolo Montemerani – e gli impianti sportivi erano una delle priorità. Fortunatamente, nonostante i problemi economici e burocratici, i tempi per avviare la procedura di bando sono stati sostanzialmente rispettati. Quindi erano inutili e privi di fondamento i toni allarmistici di chi non credeva alla volontà di portare in fondo sia i lavori di ristrutturazione che il bando. Devo ringraziare la disponibilità del Comune di Montalcino, che si sta impegnando con un contributo finanziario aggiuntivo a quello di Buonconvento. Evidentemente, quando ci sono le sensibilità si risolvono anche i problemi». Al concessionario spettano alcune opere edili e lavori sugli impianti elettrici e idrotermosanitari, oltre a un canone di concessione di mille euro all’anno. Insieme a varie figure professionali indispensabili per la gestione, sono richieste anche garanzie economiche. I termini per presentare la manifestazione di interesse, predisposta per conto del Comune di Buonconvento dal Servizio unico di appalti della Provincia di Siena, scadono il 19 febbraio, alle ore 12. Per ulteriori approfondimenti, non resta che entrare nella pagina Bandi-Manifestazioni di interesse- Avvisi del sito: www.provincia.siena.it.