600mila euro per la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici comunali
20 Set, 2017
scuola infanzia S Marta Siena

Un budget da 600mila euro per la realizzazione di lavori di manutenzione straordinaria agli edifici scolastici di proprietà comunale. Con la delibera di ieri, 19 settembre, la Giunta ha approvato il progetto definitivo dell’accordo quadro, con relativi elaborati, che permette di programmare ed eseguire in forma quanto più tempestiva alcuni interventi di manutenzione e miglioramento del patrimonio immobiliare scolastico; gli stessi sono stati suddivisi in lotti funzionali in quanto i lavori differiscono tra di loro per caratteristiche tecniche e tipologia delle maestranze.

Le voci principali nelle quali si articoleranno i lavori riguardano la riqualificazione funzionale e normativa degli edifici, il rifacimento delle recinzioni dei resedi scolastici e la tinteggiatura dei plessi.

“L’atto di oggi – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Paolo Mazzini – segue, con coerenza e tempismo, l’approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica dello scorso mese di maggio. Abbiamo, infatti, approvato, in fase definitiva, tutti gli elaborati ai quali ha lavorato intensamente il gruppo di progettazione cui era già stato conferito l’incarico grazie alle opportunità di semplificazione burocratica concesse dall’accordo quadro”.

“La riqualificazione e il miglioramento delle condizioni materiali degli edifici scolastici – aggiunge l’assessora all’Istruzione, Tiziana Tarquini – sono uno dei principali temi sui quali ci siamo impegnati durante il mandato in corso. Il valore di questo investimento ribadisce l’attenzione dell’Amministrazione comunale in ambito di sicurezza e funzionalità dei plessi, nella consapevolezza che anche gli aspetti strutturali determinano la qualità complessiva dell’offerta scolastica”.