Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Via libera della Ue alla proroga per i tempi di uscita del Tesoro da Mps

The square and the palace Salimbeni, site of the headquarter of Monte dei Paschi bank, in the medieval town of Siena during lockdown emergency period aimed at stopping the spread of the Covid-19 coronavirus. Although the lockdown and full absence of people, the scenery of the Italian squares and monuments remain fascinating, Siena, Italy, 23 April 2020 (ANSA foto Fabio Muzzi)

“È una notizia attesa, ma è indubbiamente una buona notizia, il via libera della Commissione Europea alla proroga per i tempi di uscita del Tesoro da Mps”. È il primo commento del sindaco di Siena, Luigi De Mossi, alla notizia giunta da Bruxelles. “Come territorio – aggiunge il sindaco – guardiamo con fiducia e cauto ottimismo al piano industriale predisposto dai nuovi vertici del Monte dei Paschi, anche perché vi troviamo rispecchiate le richieste che avevamo sempre fatto: tutela del marchio e della ‘senesità’, centralità del territorio, valorizzazione delle competenze interne. Sapevamo che un requisito essenziale per la prosecuzione del piano, e propedeutico al cospicuo aumento di capitale, era la possibilità per il Tesoro di prolungare la propria permanenza come investitore di riferimento. Bene così, quindi, e attendiamo i prossimi decisivi passaggi per verificare se, come speriamo, siamo di fronte a un nuovo inizio per la più antica banca europea ancora in attività”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena