Palio

Via alle previsite alla clinica del Ceppo

Prima mattinata di previsite alla clinica del Ceppo. Tutto come da programma, fatta eccezione per l’assenza di Rio Manigos e il contrattempo occorso a Osama Bin: il cavallo è scivolato nello sterro procurandosi una lieve escoriazione. La visita è stata interrotta e posticipata ad oggi pomeriggio. Tra i primi fantini ad arrivare stamattina Andrea Coghe, che si è dichiarato sorpreso di essere stato scelto tra i dieci a luglio e che comunque affronterà la carriera di agosto con il medesimo spirito ed ha confermato l’ottimo rapporto esistente con la Selva. Presente anche Giosuè Carboni, squalificato a luglio e con molte prospettive aperte per il palio dell’Assunta; Giuseppe Zedde, rammaricato di essere rimasto a piedi per il palio di Provenzano e con maggiori possibilità in questa carriera; Carlo Sanna, le cui quotazioni sono salite dopo la buona prestazione di luglio nell’Aquila, contrada con la quale la strada è ovviamente aperta. E’ arrivato alla clinica del Ceppo con i suoi cavalli anche Giovanni Atzeni detto Tittia, che si aspetta un lotto di cavalli livellato in alto, dato che i migliori ci dovrebbero essere tutti (il condizionale è d’obbligo dato che il primo step da superare è proprio quello delle previsite). 

Come di consueto nel giorno di apertura dei lavori è arrivato al Ceppo per la consueta visita anche il sindaco Bruno Valentini

Al Ceppo i lavori riprendono nel pomeriggio alle 17, questo il programma:

Ore 17.00

RAKTOU

SALUTE

SOLEANDROS

SAUZER

UNIDOS

TRUCIOLO BAIO

Ore 18.00

QUEBECK SAURO

ORGOLESE

QUARZUS

RAOL

UN SOGNO

TOTTUBELLU

Ore 19.00

SABURGHESA

QUASIMODO DI GALLURA

TRISTEZZA

POLONSKI

S’OTHIERESU

SUPERBIA DE SEDINI

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena