Palio

Seconda giornata di previsite, Phatos non c’è

Mattinata di “big” alla clinica del Ceppo, dove stamani alle 6 è cominciata la seconda giornata di previsite. Ad aprire i lavori infatti è stata Morosita, esclusa eccellente a luglio, insieme ai vari Polonski, Osama Bin, Preziosa Penelope. Tutti barberi che, secondo le indiscrezioni degli addetti ai lavori, avrebbero dovuto essere a disposizione per la carriera di agosto, facendo immaginare un lotto di quelli che fanno sognare i contradaioli. La direzione invece, ad ora, non sembra più questa, perchè, dopo “l’infortunio” accaduto ieri proprio al Ceppo ad Osama Bin che ne mette in seria discussione la presenza, stamani Phatos de Ozieri, altro soggetto chiaccheratissimo, non è stato presentato alla previsita, come già era successo per il palio di Provenzano. Jonatan Bartoletti non lo ha portato e, se a luglio la scusa plausibile era che per il cavallo era meglio fare solo un palio, adesso può essere solo una scelta strategica. Presente invece la vincitrice di luglio Sarbana, apparsa tra l’altro in ottima forma. E intanto cresce l’attesa per capire se oggi pomeriggio Preziosa Penelope sarà portata alla clinica. La “regina” dell’anno scorso, che a luglio è stata tenuta fuori dalle scelte dei dieci capitani, è attesa nel penultimo gruppo delle 18. Atteso anche, in chiusura dei lavori, Tornasol, il cavallo che a luglio ha fatto parlare di sè per il rifiuto di entrare tra i canapi, atteggiamento che è costato l’esclusione dalla corsa alla Tartuca e al quale pare improbabile che i capitani vogliano dare una seconda possibilità.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena