Usura bancaria, indagati anche gli ex vertici Mps
21 Lug, 2018
Antonio Vigni e Giuseppe Mussari

Anche gli ex vertici dell’istituto Monte dei Paschi di Siena sono indagati a Campobasso nell’ambito di un’inchiesta che ipotizza l’usura bancaria, insieme a quelli di Unicredit tra cui l’attuale ministro degli Affari Europei, Paolo Savona. L’inchiesta, il cui titolare è il procuratore Nicola D’Angelo, è stata aperta dopo la denuncia presentata il 16 gennaio 2017 alla Gdf dalla società molisana ‘Engineering srl’, impresa che ha realizzato parchi eolici in Molise, Puglia e nella provincia di Benevento.  Nell’indagine sono coinvolti gli ex presidenti di Mps Giuseppe Mussari e Pier Luigi Fabrizi ed altri tre alti funzionari della banca, Antonio Vigni, Giovanni Berloco ed Emilio Bindi. Nella lista degli indagati compare anche Alessandro Profumo, oggi amministratore delegato di Leonardo.