“Università aperta”: l’Ateneo senese si presenta a studenti, famiglie e insegnanti
15 Feb, 2018
università aperta

Attesi più di mille giovani in città per le giornate di orientamento di “Università aperta”: il 20 e 21 febbraio l’Ateneo senese apre le sue porte agli studenti, alle loro famiglie e agli insegnanti delle scuole superiori per presentare l’offerta formativa, i servizi e le iniziative per il prossimo anno accademico.

Novità dell’edizione di quest’anno è il focus sul mondo del lavoro, che prevede occasioni di approfondimento sui percorsi e le opportunità professionali dopo lo studio.

In particolare, martedì 20 si terranno due incontri dedicati alle professioni dello sport e dei beni culturali, con l’intervento di professionisti ed esperti che racconteranno la loro esperienza in modo trasversale. Mercoledì 21 è in programma, presso l’auditorium del Santa Chiara Lab, un workshop di primo orientamento professionale su “Social network e web identity per la ricerca del lavoro”.

Durante le due giornate, in tutti i dipartimenti dell’Università di Siena, si terranno presentazioni dei corsi di studio, attività all’interno dei laboratori, incontri con gli studenti tutor e con i laureati già inseriti nel mondo del lavoro, simulazioni di lezioni universitarie e lezioni magistrali su argomenti di ricerca. Inoltre, il DSU Toscana presenterà i suoi servizi e sarà possibile visitare, oltre a tutte le sedi universitarie, il laboratorio linguistico dell’Ateneo, l’Osservatorio astronomico e alcuni luoghi curiosi come l’antico molino del San Niccolò.

“Università aperta – spiega la professoressa Maria Rita Digilio, delegata del rettore all’orientamento e tutorato – è una delle principali iniziative di orientamento che l’Università di Siena organizza durante l’anno. Gli open day sono importanti perché danno grande visibilità all’Ateneo, grazie alla partecipazione di studenti dalla Toscana, ma anche da tante altre regioni italiane. Iniziative di tipo informativo, come questa, sono affiancate da altre di tipo formativo, che offrono la possibilità ai ragazzi di fare esperienze concrete, come i tirocini dei progetti di alternanza scuola-lavoro”.

La partecipazione alle giornate di orientamento è libera e aperta a tutti gli interessati. E’ consigliabile prenotarsi per alcune attività a numero chiuso e per poter usufruire delle agevolazioni per il servizio mensa e la sosta gratuita per gli autobus scolastici.

Tutte le informazioni e il programma completo delle attività nei dipartimenti sono disponibili sul sito: http://www.universitaperta.unisi.it/