Prima pagina

“Un atto forte che fa autocritica, è giusto che il Pd si prenda le responsabilità”

“E’ una relazione molto precisa e puntuale che mette in evidenza le responsabilità. Il Pd fa autocritica in maniera pubblica e ufficiale ed è il primo atto che dimostra questa autocritica, delle corresponsabilità della politica”. Il consigliere regionale Stefano Scaramelli commenta così la relazione definitiva della commissione regionale d’inchiesta sul disastro Mps. “In quegli anni era difficile dissentire, anche se io sono sempre stato in controtendenza dicendo, fin dal 2011, che si poteva scendere sotto il 51%, che la Fondazione poteva star fuori dai tre aumenti di capitale, tranne quello fatto da Antonella Mansi che ha messo in sicurezza l’ente. All’epoca ero però un semplice sindaco di un piccolo comune della provincia di Siena e non avevo certo il peso politico che posso avere adesso per effetto del consenso dei cittadini. Ma gli errori sono stati fatti anche di recente, nel 2015, per esempio, come io ho dichiarato al tempo. Questa relazione è un atto politico molto forte e credo sia giusto che il Pd si assuma la responsabilità di quella classe dirigente del passato che ha fatto certi errori”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena