Turismo emergente: le strutture ricettive si attrezzano per il “Wedding planning”
24 Set, 2015
matrimonio sposi

Il turismo ‘nuziale’ è sicuramente una voce crescente di attività per il comparto ricettivo del territorio senese. E per soddisfarlo servono competenze, capacità organizzative, gusto e ‘savoir faire’: chi vuol accrescere la propria professionalità su questi aspetti può cogliere l’opportunità di “Wedding planning house – strutture turistiche del territorio e organizzazione full optional di un matrimonio”, un corso breve di formazione (12 ore) con cui l’agenzia formativa Cescot di Siena vuol illustrare le conoscenze essenziali su cultura, galateo e organizzazione di un evento di questo tipo. Rivolto a titolari e addetti di strutture alberghiere, ristorative, ville e dimore storiche.

I partecipanti al corso approfondiranno inizialmente il primo approccio al cliente, secondo il concetto del ‘saper chiedere per meglio consigliare”; l’organizzazione completa dell’evento, la razionalizzazione delle spese complessive, e il ricorso al web marketing per valorizzare la nuova tipologia di offerta.

Il corso “wedding planning house” sarà svolto in modo interattivo, con dialogo continuo tra docenti e partecipanti; si svolgerà il martedì pomeriggio nel prossimo mese di novembre. Informazioni al 0577 252265 e su www.cescot.siena.it