Truffe agli anziani, individuato il responsabile
30 Nov, 2016
carabinieri-generica

Ha 24 anni ed è residente a Napoli il truffatore che, spacciandosi per un avvocato o un appartenente alle forze dell’ordine, nelle ultime ha raggirato decine di persone anziane in provincia di Siena, probabilmente insieme ad un complice. A smascherarlo sono stati i carabinieri della Stazione di Chiusdino in collaborazione con quelli della Compagnia di Poggibonsi, grazie ad alcune testimonianze e ad un accurato lavoro di indagine. Il giovane è stato riconosciuto da alcune delle persone che è riuscito a ingannare. Il modus operandi era sempre lo stesso e consisteva nel telefonare alla vittima spacciandosi per Carabiniere oppure avvocato, riferendo che un proprio congiunto aveva avuto un incidente e necessitava di una somma di denaro per chiudere la questione senza ulteriori strascichi.
Con questo sistema, ignare persone hanno consegnato ai malviventi tutto quello che avevano in casa, sia denaro contante che oggetti preziosi, credendo di aiutare il proprio congiunto in difficoltà.