Prima pagina

Truffa ai danni degli anziani, Lino Banfi nella campagna “Sicuri ad ogni età”

Dalle rilevazioni del Ministero dell’Interno emerge che, tra il 2011 e il 2013 e’ cresciuto il numero di anziani over 65 vittime di reato: nel 2012 sono aumentate dell’8% rispetto al 2011 e nel 2013 sono aumentate del 7,8% rispetto all’anno precedente. Di contro, il totale delle vittime di reato registra un aumento piu’ modesto (+2% nel 2012 rispetto al 2011, +1,8% nel 2013 rispetto all’anno precedente). In particolare, nel 2013, gli anziani vittime di truffa sono 13.537, quelli che hanno denunciato una rapina sono 4.405,  e gli anziani che hanno subito un borseggio sono 37.660. La Polizia di Stato ormai da anni è in prima linea per combattare e arginare questi fenomeni,  e su tutto il territorio nazionale sono divulgate    informazioni , e  consigli utili per consentire alle persone anziane di evitare i rischi di truffe, raggiri, furti e rapine. VG2_6646 new_800x532
Sono  semplici regole di comportamento suggerite   per non trovarsi vittime di malintenzionati in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici, ma anche mentre utilizzano Internet,  e  la campagna   “ Sicuri ad ogni età”  interpretata da Lino Banfi,  si inserisce in questa filosofia di prossimità.  Le occasioni di potenziale pericolo sono ovunque e, nei quattro spot della campagna  vengono indicati i ‘trucchi’ principali  messi in atto dai malintenzionati e le ‘risposte’ di prudenza da adottare.  Il primo spot è titolato “L’amico del figlio”.  In ogni spot , l’invito a rivolgersi sempre al 113 e alle  Forze dell’ordine  in generale,  per segnalare comportamenti sospetti e per denunciare situazioni di pericolo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena