TLS attrattore di eccellenze: Polo GGB si insedia nell’incubatore
20 Giu, 2016
Immoblie_Tinti_lab

Il Polo d’Innovazione di Genomica, Genetica e Biologia (Polo GGB), centro di alta specializzazione nel campo delle scienze della vita, ha scelto Toscana Life Sciences come sede per le proprie attività nelle aree della genomica e della genetica. L’ingresso della società nell’incubatore di via Petriccio e Belriguardo fa salire a tredici le imprese di ricerca e servizi localizzate in TLS, che arrivano a ventinove contando anche le affiliate e i gruppi di ricerca. All’interno dell’incubatore senese, Polo GGB amplierà, in particolare, la propria piattaforma di sequenziamento di nuova generazione e l’infrastruttura computazionale per l’analisi dei dati genomici.

Polo GGB porta con sé, insieme a competenze ad alto valore aggiunto e strumentazioni innovative, una fitta rete di collaborazioni internazionali con istituzioni scientifiche di grande prestigio, tra cui l’Imperial College di Londra, l’Università di Oxford, l’Università di Washington, l’Università di Creta e l’Istituto Pasteur di Parigi, oltre ad essere è uno dei partner del progetto Target Malaria, finanziato dalla Fondazione Bill e Melinda Gates, che ha l’obiettivo di sviluppare zanzare geneticamente modificate per il controllo della malaria.

“Siamo molto soddisfatti di aver trasferito la nostra infrastruttura di genomica presso la Fondazione TLS – sottolinea Greta Immobile Molaro, CEO del Polo GGB – perché siamo certi di poter contare su un’ampia rete di sinergie e di offrire al territorio delle importanti competenze utili al contesto scientifico e sociale nel quale TLS opera da tempo, oltre a proporci come partner d’elezione nell’ambito dei progetti Pharma Valley e Precision Medicine”.

“L’insediamento del Polo GGB nei nostri spazi di incubazione – aggiunge Cristina Tinti, Incubation Manager di Fondazione Toscana Life Sciences – è strategico per TLS e per tutto il polo senese delle scienze della vita perché introduce sul territorio competenze elevate ed altamente specialistiche. La presenza di una piattaforma in grado di offrire servizi di Next-Generation Sequencing è un’opportunità che apre a nuove collaborazioni sul fronte della ricerca pubblica e privata che ben si inserisce nell’obiettivo di attrarre investimenti e competenze, oltre ad essere funzionale al progetto “Precision Medicine” su cui stiamo lavorando in accordo con la Regione e gli attori del territorio per integrare la filiera attorno a questo paradigma innovativo che vede nella genomica un elemento chiave per un approccio personalizzato al paziente”.

Polo GGB. Il Polo d’Innovazione di Genomica, Genetica e Biologia rappresenta un centro di eccellenza internazionale, in grado di fornire prodotti e servizi d’avanguardia nelle aree scientifiche della genetica ed ecologia, genomica, bioinformatica e immunoassay. Polo GGB opera in stretta collaborazione con il mondo scientifico universitario e privato e con il tessuto produttivo per facilitare lo sviluppo e il trasferimento di conoscenze e tecnologie innovative. La società sostiene programmi di ricerca applicata nel settore della genetica e genomica allo scopo di traslare nuove scoperte e soluzioni in prodotti e processi industriali di alto valore tecnologico. La struttura si avvale di ricercatori italiani e stranieri altamente qualificati. www.pologgb.com

Fondazione Toscana Life Sciences. TLS è un ente no-profit che opera dal 2005 nel panorama regionale per supportare le attività di ricerca nel campo delle scienze della vita e, in particolare, per sostenere lo sviluppo di progetti dalla ricerca di base all’applicazione industriale. Oggi l’incubatore TLS ospita e affilia ventinove soggetti tra aziende biomediche, gruppi di ricerca e società di servizi che operano nel campo della ricerca e sviluppo di nuovi farmaci, diagnostici e dispositivi medici, e dà accesso a un’ampia gamma di servizi qualificati, strumentazioni tecnologiche e facility avanzate sia alle aziende incubate sia a soggetti esterni. I soci fondatori di Tls sono la Regione Toscana; la Fondazione Monte dei Paschi di Siena; il Comune di Siena; la Provincia di Siena; le Università di Siena, Pisa e Firenze; le Scuole di alta formazione Sant’Anna e Normale di Pisa e l’Istituto di alti studi Ima di Lucca; l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese; la Camera di Commercio di Siena e la Banca Mps. Twitter @FondazioneTLS Linkedin Fondazione Toscana Life Sciences Sito web www.toscanalifesciences.org