Teramo – Robur Siena 2-1 finale
29 Nov, 2015
teramo_robur

TERAMO (3-5-2): Tonti; Altobello, Caidi, D’Orazio; Brugaletta, Paolucci, Amadio, Cenciarelli, Di Paolantonio; Moreo, Petrella. A disposizione: Narduzzo, Scipioni, Speranza, Vitturini, Loreti, Calvano, Cecchini, Palma, Le Noci, Da Silva, Monni. All. Vivarini.

SIENA (4-3-1-2): Montipò; Avogadri, D’Ambrosio, Portanova, Masullo; Opiela, La Vista, Sacilotto; Piredda; Bonazzoli, Mastronunzio. A disposizione: Bindi, Paramatti, Silvestri, Ficagna, Boron, Torelli, Burrai, De Feo, Yamga, Mendicino, Libertazzi. All. Atzori.

ARBITRO: Massimi di Termoli

AMMONITI: Piredda, Avogadri (S) Tonti (T)

ESPULSI:

MARCATORI: 22′ Di Paolantonio (T), 43′ La Vista (S), 57′ Caidi (T)

Siena che deve rinunciare agli infortunati Bastoni e Pellegrini, oltre a Celiento fermato dal giudice sportivo. Mister Atzori scende sul rettangolo di gioco con il 4-3-1-2: tra i pali Montipò, pacchetto arretrato composto da Avogadri, D’Ambrosio, Portanova e Masullo. A centrocampo Opiela, La Vista e Sacilotto con Piredda a sostegno del tandem Bonazzoli e Mastronunzio. Teramo senza lo squalificato Perrotta. Il tecnico Vivarini opta per un 3-5-2: in porta Tonti, linea difensiva con Altobello, Caidi e D’Orazio. A centrocampo Brugaletta sulla corsia destra e Di Paolantonio su quella mancina, con Paolucci, Amadio e Cienciarelli in linea mediana. Coppia offensiva formata da Moreo e Petrella.

PRIMO TEMPO

Teramo in maglia biancorossa, Siena in tenuta bianconera

Ha inizio l’incontro dello stadio ‘Gaetano Bonolis’ con pallone calciato dagli ospiti

2 minuto: lancio in profondità di La Vista verso Mastronunzio che però viene anticipato da Tonti

4′: tiro completamente sballato di Masullo dalla lunga distanza che termina sul fondo

6′: spiovente dalla destra di Brugaletta facile preda di Montipò

9′: passaggio corto di La Vista verso Avogadri che però non aggancia la sfera

11′: traversone di Brugaletta per il colpo di testa di Petrella che non crea problemi al numero 1 senese che blocca

13′: incursione laterale di Paolucci che penetra all’interno dei 16 metri, decisivo il tackle di Masullo che mette in calcio d’angolo

14′: nessun esito dalla battuta effettuata da Di Paolantonio

16′: calcio di punizione in zona defilata per gli abruzzesi dopo un fallo di D’Ambrosio su Petrella

17′: Di Paolantonio scodella nel mezzo, esce prontamente Montipò in presa aerea

20′: destro dai 25 metri di La Vista deviato sul fondo da Tonti

21′: dalla battuta di La Vista, azione insistita dei bianconeri con un tiro ravvicinato di Mastronunzio parato dall’estremo difensore teramano

22′: TERAMO IN VANTAGGIO. Ripartenza dei biancorossi con un passaggio di Cenciarelli verso Moreo che dalla destra scodella nel mezzo: arriva Di Paolantonio che con un tiro di potenza supera Montipò

25′: Moreo innesca in avanti Petrella che però non arriva sul pallone

27′: reazione senese con un fendente di Opiela, liberato di testa da Altobello

28′: sinistro terra-area di Petrella che non inquadra lo specchio della porta

30′: parte largo Piredda che poi si accentra e calcia: deviazione di Caidi che mette sul fondo

31′: Piredda nel mezzo, svetta D’Ambrosio verso Portanova che da sottoporta spedisce di pochissimo alto il pallone

33′: esce tempestivamente Montipò dall’area di rigore sulla ripartenza di Petrella

34′: assist di Piredda per Mastronunzio che con un diagonale impegna Tonti che respinge

36′: traversone di Bonazzoli neutralizzato dal numero 1 biancorosso

38′: rete annullata al Teramo per una carica di Petrella sul portiere Montipò

41′: tiro-cross dalla destra di Piredda completamente svirgolato

43′: PAREGGIO DELLA ROBUR! Verticalizzazione di Mastronunzio per La Vista che, tutto solo davanti a Tonti, lo supera con un pallonetto

45′: assegnato un minuto di recupero

46′: duplice fischio dell’arbitro Massimo. Parziale: Teramo-Siena 1-1

Prima frazione che termina 1-1 tra le due formazioni. Teramo in vantaggio al 22 minuto con Di Paolantonio che trafigge di potenza Montipò. I senesi sfiorano il pari con un diagonale di Mastronunzio neutralizzato da Tonti, ma poco dopo La Vista trova la marcatura vincente: passaggio di Mastronunzio per il fantasista bianconera che insacca alle spalle dell’estremo difensore abruzzese.

SECONDO TEMPO

Si riparte. Stessi effettivi della prima frazione sul rettangolo di gioco sia per il Teramo che per la Robur Siena

46′: bolide dalla distanza di Masullo intercettato da Altobello che spedisce sul fondo

47′: nessuna azione di rilievo dalla battuta dalla bandierina di La Vista

49′: ripartenza dei teramani con Cenciarelli per Petrella che va al cross basso, ma nessun compagno raccoglie il suo invito: palla a Montipò

51′: intervento irregolare a centrocampo di Piredda su Cenciarelli: ammonizione per il giocatore del Siena

54′: impostano i bianconeri con Sacilotto per Mastronunzio, ma recupera D’Orazio

56′: sinsitro a giro di Petrella deviato con il corpo in corner da D’Ambrosio

57′: TERAMO DI NUOVO AVANTI. Dalla battuta da parte di Di Paolantonio uscita completamente errata di Montipò, ne approfitta di testa Caidi che riporta in vantaggio i padroni di casa da pochi passi

60′: doppia sostituzione decisa da Atzori: dentro De Feo e Mendicino per Piredda e Mastronunzio

62′: sinistro di Petrella dal limite con respinta di Montipò

63′: sul fronte opposto Opiela per Bonazzoli che con un tiro di potenza manda a lato il pallone

65′: doppio cambio anche per i biancorossi di Vivarini: Le Noci e Calvano rilevano Moreo e Paolucci

66′: punixione dalla tre quarti per la Robur: La Vista nel mezzo, colpo di testa a liberare di Caidi

67′: la sfera arriva ad Opiela che con una staffilata dai 25 metri manda alto

69′: spiovente basso di Bonazzoli nel mezzo, spazza Caidi. Cartellino giallo a Tonti per perdita di tempo

70′: battuta dal limite di Petrella alta di poco sopra la traversa

72′: nel Teramo Scipioni rimpiazza Brugaletta

75′: rimessa laterale di Avogadri direttamente per Bonazzoli che di testa non impatta bene e la palla sfila sulla linea di fondo

77′: giallo ad Avogadri per proteste

79′: gioco fermo per uno scontro tra Caidi e Bonazzoli in linea mediana

81′: cerca il corridoio La Vista per Opiela, decisivo il recupero di Calvano che spazza in avanti

84′: calcio d’angolo per i senesi. Traversone di La Vista nel mezzo, copisce di testa Portanova ma Altobello salva sulla linea di porta

86′: ultimo innesto per il Siena con Libertazzi che prende il posto di Opiela

88′: pressing di Calvano che ferma una ripartenza orchestrata da Avogadri

89′: passaggio di Mendicino per De Feo che impegna Tonti

90′: saranno 6 i minuti di extratime

92′: Sacilotto la butta nel mezzo, spizza di testa Bonazzoli ma il numero 1 abruzzese anticipa Mendicino

94′: cross di Avogadri inserimento al volo di Libertazzi che al volo calcia a lato

96′: triplice fischio conclusivo, Robur che esce sconfitta da Teramo. Finale: Teramo-Siena 2-1

ANALISI: primo tempo che termina sull’1-1: a Di Paolantonio replica La Vista. Nella ripresa il Teramo parte più convinto e trova la rete del nuovo vantaggio al quarto d’ora: uscita errata di Montipò sulla battuta di un corner, si inserisce Caidi che di testa appoggia in rete. Il Siena fatica a trovare una reazione e, nonsotante i numerosi cambi e i vari tentativi, non arriva la rete del pari.

Damiano Naldi