Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Siena, vittoria di rimonta. 3-1 alla Flaminia ed è 3° posto

Nonostante gli otto indisponibili, nonostante non giocasse da un mese, nonostante i pochi allenamenti sulle gambe e nonostante un infortunio dopo neanche dieci minuti, il Siena supera in rimonta la Flaminia, unica squadra fino ad oggi imbattuta del girone E, e si avvicina alla vetta della classifica. Brutto il primo tempo dei bianconeri, che perdono De Angelis, infortunio al ginocchio per lui: i padroni di casa sfruttano la momentanea superiorità numerica e passano con Sirbu, classe ’99 da tenere d’occhio in prospettiva. Troppo brutto il primo tempo per essere vero: Gilardino alza la voce negli spogliatoi e il Siena alza il ritmo nella ripresa, rivitalizzato da un cambio tattico sorprendente: nonostante lo svantaggio, il mister di Biella toglie una punta, Sartor, e inserisce un difensore, Farcas. Forte avanza di qualche metro e spacca in due la gara: prima propizia il gol del pari di Guidone, sette minuti dopo raccoglie un assist del capitano e fa 2-1 e infine regala la gioia del gol anche al giovane Ruggeri, prima di chiedere il cambio, nella speranza si tratti di semplici crampi e non di un infortunio muscolare. Finisce 3-1: il Siena vola al secondo posto, a -3 da Montespaccato e Cannara. Che però hanno giocato due partite in più.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena