Sicurezza pedonale, provvedimento per alunni e studenti
23 Dic, 2017
strisce pedonali persone

Un provvedimento sulla circolazione veicolare degli autocarri, a tutela della sicurezza degli alunni e degli studenti, durante gli orari di entrata nei plessi scolastici ubicati nelle aree di Porta San Marco, Porta Tufi e Porta Ovile.

Con la delibera approvata nella seduta di ieri, 21 dicembre, la Giunta ha definito una serie di misure, che dovranno essere recepite in un’apposita ordinanza del Comando di Polizia Municipale, per limitare nelle suddette aree il traffico dei mezzi pesanti dalle ore 8 alle 8.30 e, al contempo, estendere le autorizzazioni al transito fino alle 10,30 in modo da compensare la fascia di divieto.

<<La sicurezza pedonale – commentano il sindaco Bruno Valentini e l’assessore alla Mobilità, Stefano Maggi – è una priorità sulla quale, durante il mandato amministrativo, abbiamo articolato una serie di azioni congiunte. Dopo la buona esperienza di Porta Romana, dove un analogo provvedimento ha portato a una notevole restrizione del traffico negli orari di ingresso scolastico, adesso intendiamo definire le stesse misure a tutela degli alunni e degli studenti che frequentano altri istituti ubicati in aree sensibili dal punto di vista dei flussi veicolari. In particolare, l’istituto primario “Saffi” in via E. Bastianini e la scuola materna in via della Diana, per quanto riguarda l’area di Porta San Marco, la scuola media “San Bernardino” in via Mattioli e il Liceo classico “Piccolomini” al Prato di Sant’Agostino, nella zona di Porta Tufi, e la scuola elementare Savina Petrilli, in via degli Orti, in relazione ai transiti in ingresso da Porta Ovile>>.