Si rovescia addosso una pentola di acqua bollente, gravemente ustionato bimbo di un anno
12 Set, 2016
pegaso1_14

Un bimbo di poco più di un anno è rimasto gravemente ustionato dall’acqua bollente e si trova ricoverato all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, in condizioni gravi ma non in pericolo di vita. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di ieri a Gaiole in Chianti. Il piccolo era con il padre, un operaio agricolo albanese 40enne quando, sfuggito al controllo, è entrato in cucina e, per cause ancora in corso di accertamento, si è rovesciato addosso la pentola di acqua bollente che era sui fornelli per la preparazione del pranzo. Sul posto è stato fatto intervenire l’elisoccorso, che ha trasportato il piccolo a Firenze. Sull’accaduto sono in corso le indagini da parte dei carabinieri.