Prima pagina

San Gimignano: bando per i disoccupati

L’amministrazione comunale di San Gimignano combatte la disoccupazione e promuove un bando per la selezione di personale per “lavoro occasionale di tipo accessorio”. Il bando è già stato pubblicato on line sul sito istituzionale del Comune e mira a redigere una graduatoria di persone disoccupate o iscritte nelle liste di mobilità pronte a rendersi disponibili per attività o servizi resi dall’amministrazione comunale stessa. Si va dalla cura, pulizia e manutenzione di strade, aree verdi ed edifici fino a lavori di emergenza, facchinaggio o trasporti; da prestazioni varie nell’ambito di manifestazioni turistiche, culturali e sportive al supporto dell’attività della biblioteca comunale o a prestazioni assistenziali nel settore sociale. Ad ogni lavoratore sarà corrisposto un voucher da 10 euro lorde ogni ora. Possono presentare domanda entro le ore 12 del 21 agosto tutti i cittadini residenti nel comune di San Gimignano, italiani o appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea o extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno che consenta lo svolgimento di un’attività lavorativa. Le attività richieste saranno eseguite sul territorio comunale secondo le necessità, indicazioni e la direzione del personale di riferimento dell’ente. Gli operatori dovranno svolgere le mansioni secondo le direttive che saranno loro impartite dagli operatori comunali con i quali opereranno in stretta collaborazione. I servizi potranno essere effettuati anche nei finesettimana, nei giorni festivi e prefestivi, per un massimo di 8 ore giornaliere e 36 ore settimanali.

Il modulo di domanda è scaricabile direttamente dal sito internet del Comune www.comune.sangimignano.si.it nella sezione bandi attivi e deve essere consegnato con annessa la documentazione richiesta presso l’Urp in località Baccanella. Terminata la raccolta delle domande verrà stilata dal Comune di San Gimignano una graduatoria distinta per aree di intervento. Il bando per la selezione di personale per “lavoro occasionale di tipo accessorio” è la prima misura messa in atto con il progetto “Cantieri Sociali”, un programma pluriennale che mira all’inclusione sociale oltre che alla lotta alla disoccupazione.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena