Rubano prosecco al ristorante, denunciati quattro rumeni
19 Mar, 2018
carabinieri in strada

Quattro uomini di origine rumena, tutti operai di età compresa tra i 27 e i 30 anni, tre residenti a San Casciano Bagni e uno a Chiusi, sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato. Il gruppetto di amici ha rubato tre bottiglie di prosecco in un locale di Chiusi, dove era a cena. Approfittando della distrazione dei camerieri gli stranieri hanno sottratto le bottiglie, consumandone due e portandone via una. I camerieri si sono accorti di quanto accaduto un attimo dopo che i quattro hanno lasciato il ristorante, ma sono riusciti a prendere il numero di targa della Renault con cui si sono allontanati, ed hanno chiamato subito il 112. L’auto è stata rintracciata poco dopo sulla provinciale 146 e fermata. Il conducente è stato anche denunciato, oltre che per il furto come i suoi connazionali, anche per guida in stato di ebbrezza.