Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Ruba i soldi dal registratore di cassa di un ristorante del centro. Inseguito dal proprietario e bloccato dalla Polizia di Stato

Approfittando della disattenzione dei dipendenti di un noto ristorante del centro cittadino, intenti ad apparecchiare i tavoli per la serata, si è introdotto furtivamente all’interno dell’esercizio commerciale e, dopo aver forzato il registratore di cassa, ha sottratto cento euro, dandosi alla fuga precipitosamente.

Per questo un uomo di 42 anni, italiano noto già noto per i suoi numerosissimi precedenti per la violazione della legge sugli stupefacenti e reati contro il patrimonio, è stato arrestato dalla polizia di Stato.

Il gesto, però, non è passato inosservato, tanto che uno dei camerieri, immediatamente, si è gettato alle calcagna del malvivente, spalleggiato dal proprietario del ristorante che, proprio in quel momento, stava entrando nel locale e, nel frattempo, ha allertato la sala operativa della Questura di Siena chiedendo aiuto.

Il ladro è scappato per le vie del centro sempre tallonato dai due inseguitori.

Nel tentativo di seminarli l’uomo ha provato a nascondersi sotto un’autovettura ma i suoi segugi lo hanno notato, nello stesso momento in cui sopraggiungevano i poliziotti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Il 42enne è stato arrestato per furto aggravato e la refurtiva immediatamente restituita al titolare del ristorante.

Negli Uffici della Questura il malvivente è stato, inoltre, trovato in possesso di attrezzi atti allo scasso e, dunque, denunciato anche per il loro possesso ingiustificato.

L’arresto, su richiesta del Sostituto Procuratore di turno, è stato convalidato a seguito di Giudizio direttissimo, è stato condannato a sei mesi di reclusione e 600 euro di multa, nonché sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il Questore Capuano ha, inoltre, emesso nei suoi confronti il Divieto di fare ritorno nel Comune di Siena per tre anni, essendo lo stesso residente in provincia e ritenendolo pericoloso per la sicurezza pubblica.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena