Calcio Sport

Robur verso Prato, Libertazzi saluta

Alberto Libertazzi non è più un calciatore della Robur. Espletate tutte le formalità burocratiche, l’attaccante, il cui cartellino è di proprietà del Novara Calcio, rientra anticipatamente dal prestito. In vista della trasferta a Prato, la squadra bianconera svolgerà la rifinitura a porte chiuse e senza tre giocatori importanti: a Simone Bastoni è stata riscontrata una iniziale sindrome retto adduttoria destra; stimato in tre settimane il tempo per il recupero agonistico. A Eros Pellegrini, fermatosi durante l’allenamento di mercoledì, è stata riscontrata una lesione di primo grado al bicipite femorale destro; tempo per il recupero agonistico stimato in 2/3 settimane. Lukas Opiela prosegue nel proprio lavoro personalizzato per sindrome retto adduttoria destra.
Per mister Carboni la buona notizia è il rientro in gruppo di Torelli.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena