Calcio Sport

Robur, tutto pronto per la Coppa Italia contro il Matelica

”Affronteremo una squadra che lotta – ha affermato mister Morgia – molti giocatori del Matelica hanno giocato in Serie C e per molti anni è stata una squadra tosta e molto preparata. Ma noi scenderemo in campo per vincere”.   Tutto pronto, dunque,  in casa Robur per la partita di domani contro il Matelica, che vedrà in campo molti giovani che non hanno trovato spazio in questo inizio campionato.

I calciatori convocati sono:

Fontanelli, Mileto, Nocentini, Varricchio, Giovanelli, Silvestri, Russo, Riva, Crocetti, Zane, Santoni, Viola, Dinelli, Diomande, Ceccuzzi, Titone, Rascaroli, Mucci, Venuto, Vianello.

Si pensa a domani, ma anche all’ultima partita contro il Poggibonsi: “Abbiamo giocato nei 90 minuti complessivi una delle migliori partite, se non la migliore in assoluto. Non abbiamo concesso un contro piede, abbiamo avuto quattro volte l’uomo davanti al portiere.  I ragazzi hanno fatto tutto quello che potevano fare”.

Soddisfatto il mister, che lunedì ha incontrato anche i tifosi. “Non c’è stato nessun tipo di confronto – ha tenuto a precisare Morgia – per me è stato un gesto che dimostra il grande attaccamento con la squadra. Non avevo mai aperto la porta dello spogliatoio a nessuno, e se l’ho fatto, è stato solo perché mi faceva piacere che i ragazzi della curva confermassero alla squadra tutto il loro sostegno. In questo campo, negli ultimi 15 anni, ci sono stati allenatori con più storia e risultati di me,  però se c’è una cosa che mi ha contraddistinto,  è la massima attenzione nel rapporto tifoseria-squadra”.

Mentre ci sono ancora brutte notizie dall’infermeria. Il dottor Domenico Di Mambro responsabile sanitario della Robur Siena, ha dichiarato, in merito agli infortunati Nicholas Redi e Simone Vergassola, che per Redi sono necessari 45 giorni per il recupero, mentre per Vergassola, sono necessari ancora 30 giorni, dovuti al persistere del quadro di fascite plantare che non consente ancora la fase di corsa sul campo.

Simona Sassetti

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena