Robur: Solini e Dossena, prime parole in bianconero
2 Feb, 2018
ROBUR PRESENTAZIONE DI ALBERTO DOSSENA

Matteo Solini, difensore arrivato in prestito dal Chievo, ha scelto la maglia numero 19: “Ho avuto subito un’impressione positiva, il gruppo è molto unito, è un gruppo di bravi ragazzi, molto ambiziosi, l’impatto è stato decisamente positivo. Sono venuto domenica a vedere la partita, ho visto che la squadra è forte e consapevole dei propri mezzi, le partite come quelle di domenica sono le più difficili. Dobbiamo pensare alla sfida con l’Alessandria, è una squadra che sta benissimo e che viene da sei vittorie di fila. A Modena si è concluso tutto a metà novembre e per fortuna, essendo di proprietà del Chievo, in questi mesi mi sono allenato con i clivensi e fisicamente sto bene. Mi manca da un po’ ii campo ma cercherò di farmi trovare pronto prima possibile”.
Alberto Dossena (nella foto) invece ha scelto la maglia numero 3: “Ho scelto Siena perchè credo molto in questa squadra, ne ho parlato con il mio agente, per me può essere un buon punto di partenza. Perugia per me è stato un periodo importante pero’ ora voglio concentrarmi al massimo qui e fare del mio meglio. Sicuramente la mia forza è quella di difendere e di marcare pero’ devo migliorare ancora molto. Con il Perugia ho affrontato partite difficili, la serie B è un campionato tosto e per i giovani non è mai facile, il gol segnato mi rimarrà sempre impresso. Sento di poter aiutare la squadra, il mio obiettivo è quello di far vedere le mie qualità, e dare il massimo”.