Robur, Marco Rossi: “Contento ed orgoglioso di essere qua”
13 Lug, 2018
Rossi Robur presentazione

Al centro NeoMedica, con il quale la società bianconera ha stretto un rapporto di collaborazione per la stagione attuale, il difensore bianconero Marco Rossi ha incontrato i giornalisti. Queste le sue prime parole da giocatore della Robur Siena:

“Già dal mio arrivo ho trovato un ambiente che mi ha accolto molto bene, Siena è una piazza importante e storica per il calcio italiano, sono contento ed orgoglioso di essere qua. I primi contatti c’erano stati lo scorso anno, per vari problemi e vicissitudini non siamo riusciti subito a concludere. Appena c’è stata la seconda chiamata da parte dei direttori non ho avuto dubbi nello scegliere questa società, sono veramente orgoglioso della scelta. Nella scorsa stagione questa squadra ha avuto un cammino importante, purtroppo non è finita come volevano i ragazzi pero’ cercheremo di fare il meglio possibile in questo campionato, tutti insieme. La mia volontà era quella di tornare in Italia, credo di aver raggiunto la mia maturità calcistica anche grazie all’esperienza all’estero, che è stata positiva e mi ha formato: ho conosciuto una cultura, uno stile di vita ed un calcio diversi. In Italia ho sempre giocato in serie A e in serie B, sono in serie C perchè Siena credo che sia una grande piazza per questa categoria, spero di fare bene insieme a tutti i miei compagni. Ho parlato con il mister, mi ha spiegato un po’ com’è l’ambiente e il suo modo di vedere il calcio, i giocatori che già lo conoscono me ne hanno parlato benissimo, non ci saranno problemi”.

(Foto: Fabio Di Pietro)