Calcio Home Slide Show Sport

Robur, la settimana di fuoco comincia domani col San Donato (ore 15). Diretta su Antenna Radio Esse

Si decide tutto in una settimana. Prima il San Donato Tavarnelle, domani al Franchi alle 15 in diretta su Antenna Radio Esse, poi il Trastevere mercoledì 19 e il Montevarchi di nuovo in casa il 23 maggio. La Robur in otto giorni sarà ago della bilancia per la vittoria del campionato e tenterà di confermare il posto nei playoff, dove di spazio ce ne sarà per tre squadre ma le concorrenti al momento sono 5: Trestina, Siena, Pianese, Gavorrano e San Donato Tavarnelle, che insegue di due punti e tenterà il sorpasso al Rastrello. La squadra di Paolo Indiani è un avversario temibile, penalizzato inizialmente dal virus (solo 3 delle 28 partite le ha giocate nel 2020) ma adesso al gran completo, e punterà sulla rapidità di Di Santo, che all’andata fece venire il mal di testa alla difesa bianconera in una gara emozionane ma curiosamente finita 0-0; in panchina c’era Stefano Argilli, era la prima dopo l’esonero di Gilardino. Gilardino che, smaltita la squalifica, sarà di nuovo a bordo campo. “Dobbiamo ritrovare serenità e giocare liberi mentalmente”, ha detto alla vigilia il mister, che non avrà Guberti, Carminati e Sare ma potrebbe riabbracciare Agnello e Forte. Si gioca domani alle 15, in diretta su Antenna Radio Esse.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena