Quattro titoli europei per il pattinaggio Mens Sana
6 Set, 2019
duccio marsili

Pioggia di medaglie per la Mens Sana agli europei di pattinaggio corsa. E’ stata una splendida spedizione, infatti, per la sezione Pattinaggio Corsa della Polisportiva Mens Sana 1871 ai campionati continentali che si sono svolti a Pamplona in Spagna. Ben cinque atleti biancoverdi sono stati convocati dal commissario tecnico Massimo Presti e tutti hanno ottenuto importanti risultati. Giorgia Bormida, Duccio Marsili (nella foto in home), Giuseppe Bramante (Senior), Omero Tafi (Junior), Caterina Passaponti (Allievi), peraltro accompagnati dal fisioterapista biancoverde Jacopo Boldrini, hanno conquistato ben tredici medaglie nelle varie discipline. Grandi risultati per Giuseppe Bramante, campione europeo nei 15000 e nei 1000 metri e Duccio Marsili, che è campione europeo nei 550 sprint e nella gara 3000 metri staffetta, insieme ai due compagni azzurri Niero e Di Stefano; Marsili ha conquistato anche due bronzi nel giro sprint su strada e nella 200 metri crono. Caterina Passaponti è argento nella m500 team e nella 3000 metri staffetta categoria allievi, Giorgia Bormida è argento nella m500 team e bronzo nella gara a eliminazione su strada. Omero Tafi conquista una medaglia d’argento categoria juniores nella staffetta 3000 metri e bronzo nei 550 sprint e un bronzo nel giro sprint su strada.

“Sono stati – commenta il direttore tecnico della sezione Laura Perinti – grandissimi risultati, di elevato spessore tecnico e agonistico per tutti e cinque i nostri pattinatori biancoverdi che sono tutti saluti sul podio europeo e alcuni di loro anche sul tetto d’Europa. Marsili e Bramante con la conquista di ben quattro titoli europei ci hanno regalato dei momenti e prestazioni indimenticabili. La conquista del dodicesimo Scudetto su pista come squadra su pista, quindi i campionati mondiali e gli europei testimoniano in modo tangibile il grande lavoro di programmazione e preparazione atletica e specifica sui pattini, che ormai da anni sta svolgendo il nostro staff tecnico e che ha portato i nostri atleti e la Mens Sana a scrivere pagine di vera storia di sport senese, nazionale e internazionale”.

 

“Risultati a dir poco eccezionali – commenta il direttore della Polisportiva Mens Sana 1871 Gianluca Marzucchi – dei nostri cinque atleti, che hanno vestito la maglia italiana ai campionati europei. Sono usciti tutti medagliati, una perfomance incredibile che pone il pattinaggio corsa biancoverde come una della realtà più vincenti dello sport cittadino. I miei complimenti e quelli della società tutta agli atleti, allo staff tecnico e ai dirigenti della nostra sezione”.