Prima pagina

Premiazione del Personaggio Sportivo 2014

Si è svolta venerdì 12 settembre la premiazione di Yohanes Chiappinelli, nominato dal Gruppo Stampa Autonomo di Siena personaggio sportivo del 2014. Il tradizionale evento ha avuto luogo durante una conviviale presso l’Orto de’ Pecci, alla quale sono intervenuti il presidente e il direttore generale di Banca Cras, Florio Faccendi e Umberto Giubboni, il delegato provinciale del Coni, Roberto Montermini, e Luciano Cappelli, in rappresentanza del Panathlon Siena. A fare gli onori di casa è stato il presidente del Gruppo Stampa, Andrea Sbardellati, che ha consegnato a fine serata il Sanese d’Oro all’atleta classe 1997 di origini etiopi, augurandogli “una brillante carriera e di ripercorrere i passi di alcuni sportivi, come Datome – adesso in Nba e capitano della nazionale azzurra di basket – o la schermitrice oro olimpico Margherita Zalaffi, che in passato sono stati insigniti del premio”.

Chiappinelli, presentato dall’addetto stampa della Montepaschi Uisp Siena Andrea Bruschettini, vanta già un eccellente curriculum. Sei volte campione italiano tra le categorie cadetti e allievi, ha fatto registrare in quattro occasioni il record nazionale allievi nei 3.000 siepi e per due volte la miglior prestazione italiana cadetti nei 2.000 metri.

Nel corso della cena, alla quale erano presenti anche i genitori della giovane promessa dell’atletica leggera e l’allenatore Maurizio Cito, Chiappinelli ha parlato della recente partecipazione ai Mondiali juniores di Eugene, negli Usa, dove si è rivelato il migliore dei 49 azzurrini che hanno fatto parte della spedizione. “E’ stata una bella esperienza, che mi ha permesso di conoscere tanti ragazzi di nazionalità diverse e di provare a parlare in inglese, anche se ancora non lo so tanto bene”, ha concluso un sorridente Yohanes, ponendo l’accento sui valori di aggregazione e fratellanza dello sport.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena