Ponte sul fiume Orcia: la Regione si impegna per la ricostruzione
29 Ago, 2014
Ponte Orcia_800x600

“La Regione Toscana – afferma il Presidente della Provincia Simone Bezzini – si è impegnata a reperire le risorse per la ricostruzione del ponte sul fiume Orcia crollato a seguito degli eventi alluvionali di fine 2012”. É quanto emerge dall’incontro che si è tenuto ieri a Firenze tra i rappresentanti della Provincia e quelli della Regione Toscana. ponte orcia 2_800x600“L’Amministrazione Provinciale – continua Bezzini – proseguirà l’iter tecnico approvando nei prossimi giorni il progetto preliminare e entro la fine dell’anno il progetto definitivo. In questo periodo la Regione inserirà nella propria programmazione finanziaria le risorse per l’intervento, il tutto al fine di avviare le procedure di gara e la realizzazione dell’opera nel 2015. “Altro passo avanti  – prosegue Bezzini – è la disponibilità della Regione a integrare nelle prossime settimane i finanziamenti a copertura degli interventi di somma urgenza realizzati in conseguenza dei movimenti franosi determinatesi a seguito degli eventi meteorologici dei primi mesi di questo anno. Tutto ciò – evidenzia il Presidente della Provincia – si aggiunge alle risorse stanziate dalla Regione nelle settimane scorse per un primo intervento sulla Sp 18 tra Campiglia d’Orcia e Abbadia San Salvatore finalizzato alla riapertura della strada e alla fattiva collaborazione dei comuni di Radicondoli e Castelnuovo Val di Cecina per sostenere gli interventi necessari al ripristini della viabilità sulla Sp 35 “di Radicondoli”. Ora ci auguriamo – conclude Bezzini – che il governi sblocchi quanto prima i 20 milioni stanziati con l’ultima legge di stabilità per i danni provocati dagli eventi alluvionali dell’ottobre scorso. Attingendo a queste risorse si potranno realizzare altri interventi a partire da quelli necessari per far tornare alla normalità la viabilità nel comune di Buonconvento”.