Polemiche sul 25 aprile, da Valentini e Nardini duro attacco a Forzoni
27 Apr, 2019
logo_are_6_trasp

Un post su Facebook, poi rimosso, di Maurizio Forzoni, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio Comunale di Siena, ha scatenato nuove prese di posizioni dopo le polemiche del 25 aprile. Un duro attacco, nei suoi confronti, arriva dall’ex sindaco Bruno Valentini e dalla consigliera regionale del Pd Alessandra Nardini: “Le esternazioni di sostegno esplicito al fascismo sono una vergogna inaccettabile. Posizioni del genere dimostrano quanto sia attuale celebrare i valori dell’antifascismo e del 25 aprile. Un personaggio di questo livello non dovrebbe far parte delle istituzioni democratiche. Il consigliere Forzoni ha ricevuto dal Sindaco De Mossi una delega sul Bando periferie. Riteniamo un’iniziativa minima il ritiro di tale delega da parte del primo cittadino”, si legge in una nota.