Poggibonsi: scuola, in oltre quattromila tornano sui banchi
14 Set, 2017
scuola bambini in classe_799x600

Si apre domani, venerdì 15 settembre, l’anno scolastico per oltre quattromila studenti e studentesse, piccoli e grandi, che torneranno o siederanno per la prima volta sui banchi delle scuole poggibonsesi. “Un passaggio importante che coinvolge la vasta comunità scolastica fatta di studenti, famiglie, personale impegnato – dice il Sindaco David Bussagli – Un mondo complesso e vitale di cui tutti insieme dobbiamo prenderci cura mettendo in campo qualità, progettualità, attenzione e collaborazione. Faccio i miei migliori auguri di buon anno scolastico a tutti gli studenti e alle loro famiglie e a tutti coloro che lavorano nel mondo della scuola. Buon lavoro ai dirigenti scolastici che quest’anno sono in parte nuovi”. A Manuela Becattelli, dirigente dell’Istituto Comprensivo 1, si affianca Angela Contestabile al Comprensivo 2 e Gabriele Marini all’IIS Roncalli.

“Il nostro ringraziamento a Stefano Pacini e a Giovanna Ciarrocchi per il percorso fatto insieme – dicono il Sindaco Bussagli e Susanna Salvadori, assessore alle Politiche Educative – Siamo certi che lo spirito di collaborazione proseguirà, sempre nell’interesse del bene prioritario che è il bene della scuola e dei suoi studenti”. “La scuola è luogo di crescita individuale e sociale, luogo dove si costruisce il futuro – dice Salvadori – Lavorare in sinergia e con attenzione a tutti gli aspetti è fondamentale per garantire e implementare quella qualità diffusa che la scuola di Poggibonsi può vantare. Auguro a tutti un buon anno scolastico”.

I numeri nel dettaglio. Saranno 2637 gli studenti che torneranno sui banchi della scuola dell’infanzia, elementare e media statale, fra Istituto Comprensivo 1 e 2. Di questi, 463 frequenteranno la scuola dell’infanzia (Arcobaleno, Picchio Verde, Peter Pan, Cedda, Il Paese dei Balocchi, Il Girotondo), 1275 saranno alle scuole elementari (Marmocchi, Vittorio Veneto, Calamandrei, Bernabei, Pieraccini) e 899 alle medie (Marmocchi, Staggia, Leonardo da Vinci). Ai 2637 studenti delle statali si aggiungono i bambini e le bambine che frequentano i servizi comunali e che sono già tornati in attività (sono 253). Vi sono poi i 106 bambini e bambine che frequentano le due scuole dell’infanzia paritarie convenzionate (Umberto I e Vittorio Veneto) e i 59 (piccoli presenti nei tre asili nido privati (Ape Maya, Scarabocchio e i Cuccioli). A completare il quadro gli studenti e le studentesse ‘grandi’, ovvero gli oltre mille ragazzi e ragazze dell’IIS Roncalli.

Come sempre nel corso del periodo estivo sono stati molteplici gli interventi che hanno interessato gli edifici scolastici del territorio. Un investimento di circa 500mila euro.
Il Sindaco Bussagli sarà presente domani a salutare l’avvio dell’anno scolastico insieme all’assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori e ai dirigenti degli Istituti Comprensivi Manuela Becattelli e Angela Contestabile.