Partiti dalla Valdelsa gli incontri di ascolto promossi dal Microcredito di Solidarietà
9 Apr, 2019
Microcredito di Solidarietà

E’ partito da Poggibonsi il ciclo di incontri voluto dal Presidente di Microcredito di Solidarietà Vittorio Stelo e dal Direttore Generale Pier Luigi Millozzi per promuovere l’attività dei centri di ascolto sui territori attraverso il confronto diretto con le istituzioni e con i soggetti che si trovano quotidianamente a contatto con le realtà più disagiate della comunità e che necessitano di un piccolo supporto al di fuori dei tradizionali canali bancari. Come anticipato dal Presidente all’atto dell’insediamento del consiglio di amministrazione e ribadito nella recente assemblea dei soci, l’intenzione è di rafforzare i rapporti con il territorio ed interessare nuovi referenti, ad esempio forze dell’ordine o istituzioni civili e religiose in comunità vicine, destinatarie di tante situazioni di difficoltà economica, così come qualificando anche sotto l’aspetto sociale il rapporto con le varie associazioni di categoria.

Con una guida d’eccezione, l’Assessore alle politiche sociali e Vice Presidente di Microcredito Filomena Convertito, Presidente e DG hanno incontrato il Sindaco di Poggibonsi, David Bussagli, ed hanno visitato i due centri di ascolto in città, presso la Confraternita della Misericordia e la Pubblica Assistenza. Il Governatore della Misericordia Vallis Berti e il Presidente della Pubblica Assistenza Stefano Macciò hanno confermato la volontà di perseguire in un’area come la Valdelsa, una zona cuscinetto fra Siena e Firenze contraddistinta da peculiari caratteristiche sociali economiche e produttive che hanno portato a subire maggiormente la crisi di questi ultimi anni, l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito alle persone in una situazione di disagio economico e non assistite dal sistema finanziario in quanto prive dei requisiti richiesti. Il Presidente Stelo si è soffermato sull’encomiabile attività svolta, con sensibilità e professionalità, dal personale volontario, colonna portante della società anche in Valdelsa.

L’incontro si è concluso con la visita all’Emporio della solidarietà alimentare presieduto da Giovanni Lisi, un market solidale rivolto a persone in condizione di reale difficoltà che si pone come obiettivo principale quello di fornire alle famiglie un aiuto concreto per superare la situazione di crisi, promuovendo la cultura di un consumo consapevole e di un’educazione alla spesa in linea con i valori promossi da Microcredito di Solidarietà.