Furto in un negozio di pelletteria di Bettolle, trovato il ladro
10 Apr, 2019
carabinieri per le scale

Un commerciante 37enne di Foggia, residente in Puglia, è stato denunciato dai carabinieri, perchè ritenuto l’autore del furto di borse e scarpe griffate, per un valore di 6.000 euro, commesso il 17 ottobre 2018 ai danni di un famoso negozio di pelletterie di Bettolle. Ad inchiodare l’uomo, che ha alle spalle precedenti specifici, sono state le telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato un’auto che, pochi istanti dopo il colpo, si era allontanata col portabagagli aperto per impedire che i passanti potessero leggere la targa. Un espediente che però non è servito al ladro, perchè esaminando le inquadrature dall’alto gli investigatori sono riusciti a risalire alla vettura e al suo proprietario.  I militari hanno anche accertato che quell’auto era stata venduta poco tempo dopo il furto e che la corporatura del proprietario, all’epoca dell’incursione nel piccolo centro della Valdichiana, era perfettamente compatibile con quella di uno degli autori del furto. Quella stessa macchina era anche stata fermata dai carabinieri di Bari dopo il fatto ed era emerso che il mezzo era nella disponibilità e in uso alla persona denunciata. Accertamenti di carattere tecnologico sulle telefonate dell’uomo consentivano di completare il quadro probatorio a suo carico, arricchito da una serie di riscontri, rendendo possibile l’individuazione del ladro.