Palio

Palio dell’Assunta: il lotto alto si può fare

Bisognerà attendere domani, quando verrà resa nota la lista dei cavalli che hanno superato la previsita, ma fino ad allora si può sognare un lotto di cavalli alto per la carriera di agosto. Tutti (o quasi) i big infatti si sono presentati alla clinica del Ceppo per farsi visitare dalla commissione veterinaria, nonostante le voci insistenti circolate nelle ultime ore di defezioni eccellenti. Assenze importanti dunque, a parte quelle di Polonsky e Phatos de Ozieri che erano sicuramente nelle grazie di diverse dirigenze, non ci sono state. Sui 92 soggetti iscritti se ne sono presentati 85: gli assenti sono stati 7: Rexy, Tropico de Sedini, Nicolas de P. Ulpu, Schietta, Soraya Brillante, Phatos de Ozieri e Polonski.

A differenza di quanto accaduto a luglio, quando la scelta di un lotto livellato in basso era stata praticamente annunciata, questa volta la direzione sembra opposta. Sembra che ci siano tutti i presupposti per creare un gruppo di cavalli che fanno “saltare” all’assegnazione e sognare per quattro giorni. Potrebbero rientrare sia Oppio che Morosita Prima (nella foto), entrambi apparsi in ottima forma, forse Pestifero e magari anche il chiaccheratissimo Osama Bin, potrebbe essere confermata la fresca vincitrice di Provenzano Preziosa Penelope.
Ma il condizionale è d’obbligo, perchè bisogna sempre fare i conti con le strategie delle contrade.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena