Pagano il gelato con 100 euro falsi, denunciati due napoletani
5 Apr, 2017
banconota 100 euro

Hanno preso dei gelati alla gelateria “Pit stop al bacio” che si trova in Via del Chianti a Castelnuovo Berardenga pagando con una banconota da 100 euro falsa e sono finiti nei guai. Si tratta di uomini della provincia di Napoli che, dopo la segnalazione dei gestori del locale, sono stati rintracciati dai carabinieri a Ruffolo, a bordo di un’auto, una Toyota Aygo, intestata ad una società che noleggia vetture. Durante la perquisizione non sono stati trovati con altre banconote contraffatte, ma sono stati denunciati per possesso e spendita di monete falsificate.

********

Una nigeriana di 37 anni è stata denunciata dai carabinieri di Castelnuovo Berardenga per la mancata esibizione di un qualsiasi documento che attestasse la regolarità della sua presenza sul nostro territorio. La donna, residente a Montevarchi, è stata rintracciata dai militari durante un controllo anti prostituzione sulla provinciale 540 della Vald’Ambra. Alla vista della gazzella ha cercato di fuggire a piedi nelle campagne circostanti e quando è stata bloccata è risultata priva di documenti. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via con divieto di ritorno nel comune di Castelnuovo Berardenga.