Prima pagina

“Non dimentichiamo il passato, vogliamo giustizia”

Non vogliono dimenticare il terremoto che ha travolto la Mens Sana Basket e chiedono che si continui ad indagare per scoprire i responsabili del disastro del basket senese. E’ in sintesi la posizione degli aderenti al comitato “La Mens Sana è una fede” che si sono riuniti nei giorni scorsi. “Siamo contenti che sia ripartito il progetto del basket a Siena – ha detto ai microfoni di Are Alessandro Lami presidente del comitato – però non vogliamo che cali l’attenzione su quanto è accaduto: speriamo che si concludano le indagini dell’operazione Time Out e che si arrivi ad inidividuare i responsabili e nei loro confronti invitiamo la Polisportiva ad avviare l’azione di responsabilità”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena