Prima pagina

Farmaci anti Aids: premiato il professor Botta dell’Università di Siena

Il professor Maurizio Botta, del dipartimento di Biotecnologie, chimica e farmacia dell’Università di Siena, ha ricevuto la prestigiosa “Medaglia Pietro Pratesi” della Società Chimica Italiana, per i risultati scientifici raggiunti.

La medaglia, che viene conferita ogni 3 anni, è stata ritirata dal professor Botta nel corso del XXV congresso nazionale della Società Chimica Italiana. “Sono onorato e orgoglioso di questo premio, che vorrei condividere con tutti quelli che, nel corso degli anni, hanno lavorato con me e mi hanno consentito di ottenere una produzione scientifica di alto livello” – ha detto il docente, che sta dedicando i suoi sforzi scientifici allo studio di
farmaci anti AIDS specifici e innovativi. Botta è infatti coordinatore del progetto di ricerca THINPAD, che ha ottenuto un finanziamento europeo di circa 6 milioni di Euro e mira ad arrivare alle prime fasi della sperimentazione clinica di nuove molecole, che verranno poi proposte a grandi aziende farmaceutiche perché ne proseguano lo sviluppo, fino alla commercializzazione. Il progetto ha iniziato il suo secondo anno di attività. I 5 partner provenienti da Italia, Francia e Spagna hanno già prodotto due pubblicazioni e presto presenteranno nuovi risultati scientifici.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena