Prima pagina

Nepi su unione dei comuni: “Parliamone”

“Parliamone” è l’input di Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga e presidente della Provincia, sulla proposta di fusione tra il comune di Siena ed i 5 comuni confinanti. Proprio per il doppio ruolo che riveste, Nepi è cauto nei proclami e preferirebbe si fissassero degli incontri per approfondire il tema. “Dovremmo fissare un calendario di riunioni e darci un anno di tempo per valutare se l’idea è realizzabile e come svilupparla – ha detto Nepi ad Antenna Radio Esse -. Non dico sì o no a prescindere, dico che per certi servizi l’unione potrebbe essere utile per ottimizzare le risorse, in altri casi, come nei front office, credo debba rimanere il contatto diretto tra amministrazione e cittadino. Siamo in una fase di trasformazione degli assetti istituzionali, c’è la grande riforma delle Provincie, enti istituiti da Napoleone nell’Ottocento che dovevano servire da raccordo in territori ampi e che ora diventano la casa dei Comuni, per confrontarsi sui problemi del territorio La proposta di Valentini quindi merita un approfondimento politico amministrativo, analizzando caso per caso perchè non esiste una ricetta perfetta che va bene per tutti. Meglio la fusione, l’aggregazione di servizi o la condivisione di alcune problematiche? Dovremo trovarci ad un tavolo non escludendo le Province e  studiare le forme di integrazione”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena