Nasce il nuovo Centro Danza Francesca Selva
18 Set, 2017
Nuovo centro danza Selva

Un nuovo spazio dedicato alla danza ma non solo. Un luogo aperto dove fare cultura, a tempo pieno, sperimentando tutti i linguaggi del contemporaneo. Il nuovo Centro Danza Francesca Selva che inaugura oggi in Via Massetana Romana 28 (sopra il Trony), non è solo una scuola di danza per appassionati e professionisti. Ospiterà anche le nuove produzioni della Compagnia diretta dalla coreografa Francesca Selva e sarà la sede senese di CON.COR.D.A., il Consorzio Coreografi Danza d’Autore. Ma, soprattutto, sarà la culla del progetto “Crossing View” che nasce dall’incontro di giovani autori in residenza artistica che in questo luogo metteranno in scena nuove proposte performative. Non è finita qui, perché il nuovo spazio diretto da Marcello Valassina, offre la possibilità di realizzare incontri culturali, presentazioni di libri, proiezioni di film, pièce teatrali, musica live e installazioni di arte e videoarte. Insomma, sarà una nuova casa per chi a Siena si occupa di arte, danza, musica, cinema e teatro contemporaneo.

La danza. Il nuovo Centro Danza è un punto di incontro per gli appassionati di danza e per chi vuole intraprendere un percorso professionale in questa disciplina artistica. Offre un più ampio programma di corsi di danza classica, danza jazz, funky e hip-hop per tutte le età e per tutti i livelli (principiante, intermedio, avanzato, professionista) e corsi di danza contemporanea con incursioni nel contact-improvisation. Ma le novità riguardano soprattutto i corsi di capoeira, musical modern e flamenco. Inoltre da quest’anno, l’offerta didattica è ancora più qualificata grazie all’apporto di nuovi insegnanti che entrano a far parte della squadra. Con Francesca Selva (classica) e Martina Lorenzetti (jazz, modern-musical, pilates) ci saranno Nazaret Perales (contemporanea-flamenco), Noelia Batan (hip-hop) e Nicola Porcu (capoeira).

I progetti culturali. Il nuovo Centro Danza attualmente ospita in residenza artistica i danzatori Maria Vittoria Feltre e Luca Zanni che hanno lavorato alla produzione di “Isole Sensibili – Elegia del Naufragio” che debutterà nella Notte dei Ricercatori il 29 settembre (ore 17.00 Auditorium – Santa Chiara Lab). In questi giorni, al Centro si sono svolte le prime prove della nuova produzione della Compagnia Francesca Selva “Mercy” con la partecipazione dell’attrice Anna Amato e le musiche originali di Giulio Aldinucci in scena il 28 ottobre al Teatro dei Rinnovati, nell’ambito del festival Confi.Dance. Infine, questo spazio è destinato ai progetti in corso con l’Università degli Studi di Siena e l’Università per Stranieri. Il progetto #Parolesullapelle che da ottobre vedrà un gruppo di studenti UNISI impegnati in workshop, laboratori di scrittura critica e stage formativi che hanno lo scopo di diffondere la cultura della danza tra i giovani. E il progetto “Il Rito del Tè” dove saranno invece gli studenti dell’Università per Stranieri a partecipare al laboratorio di scrittura creativa a cura del regista, attore e autore Francesco Chiantese. Un esperimento finalizzato alla realizzazione di performance site-specific della durata di un tè, nate dalle storie ideate, scritte e interpretate dagli studenti stessi.
Il benessere della persona. Un’altra importante novità riguarda il Centro di Via Mentana 61 (vecchia sede) che non chiude ma si trasforma in uno spazio di creatività motoria che ospiterà corsi e lezioni individuali rivolti a tutte le fasce di età – dai bambini agli anziani – pensati per promuovere il benessere complessivo della persona. Il Centro di Via Mentana coordinato da Silvia Morandini e aperto dal lunedi a venerdi dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00, avrà tra le novità corsi di pilates, riflessologia, ginnastica posturale e gyrotonic e un corso di yoga kundalini a cura di Alessandra Cota. Infine, si avvarrà della collaborazione della Cooperativa Camaleonde, una realtà fortemente consolidata nel territorio che si occupa di servizi all’infanzia, adolescenza ed alla famiglia per organizzare laboratori didattici, percorsi di crescita personale e stage formativi.
Info su www.francescaselva.com

Intervista Marcello Valassina