Home Slide Show Prima pagina

Morte di Arturo: l’investitore condannato per omicidio colposo, non per omissione di soccorso

Due anni e sei mesi per omicidio colposo, ma assoluzione dal reato di omissione di soccorso per Marco Bedana, il commerciante veneto che travolse ed uccise con il proprio furgone il 17enne senese Arturo Pratelli, proseguendo poi la sua corsa. Accolta evidentemente la tesi difensiva secondo cui l’uomo non si era accorto di aver investito il ragazzo, anche se bisognerà attendere le motivazioni che arriveranno entro 30 giorni. Il processo si è svolto con giudizio abbreviato. Il gup Roberta Malavasi ha sentito in udienza anche un perito chiamato per ricostruire la dinamica dell’incidente.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena