Morgia: “La mia Robur, gambe e valori morali”
22 Ago, 2014

Al Franchi, domenica, arbitrerà Guarnieri di Empoli e sarà l’esordio in Coppa Italia, il primo appuntamento ufficiale del Siena, dopo l’amichevole con il Badia Agnano, chiusa sul 3 a 0 in favore della Robur. Così dopo le buone indicazioni che i bianconeri hanno fornito sul campo, Mister Morgia ha tracciato un primo bilancio relativo non soltanto alla prima uscita, ufficiosa, ma anche al lavoro svolto fino a questo momento dai suoi ragazzi, un lavoro iniziato in netto ritardo e che lo ha visto agire spesso anche da selezionatore, ma in ogni caso un lavoro che ha fornito alla squadra, secondo le parole di Morgia ai nostri microfoni, i valori morali giusti per interpretare il calcio del tecnico romano.