Monteaperti passato e presente verso gran finale
2 Set, 2019
logo_are_6_trasp

 

La Festa ‘Monteaperti passato e presente’ si avvia verso il gran finale, in programma mercoledì 4 settembre. A 759 anni dalla storica battaglia fra guelfi e ghibellini combattuta il 4 settembre 1260, la frazione castelnovina di Casetta ospiterà un pomeriggio fra storia, animazione e sapori tipici del territorio che chiuderà l’edizione 2019 della festa.

 

Gli appuntamenti del gran finale. La giornata di rievocazione storica inizierà alle ore 18.30 presso la Cappella del Martirio di Sant’Ansano con l’atto di affidamento alla Madonna del Voto voluto dalla Siena Ghibellina prima di affrontare la nemica Firenze guelfa. Intorno alle ore 19 è previsto l’arrivo della truppa ghibellina senese, prima di lasciare spazio alla buona tavola con la tradizionale Cena in Battaglia, che prenderà il via alle ore 20 con menu a base di zuppa di fagioli, trippa alla fiorentina, maiale arrosto, salsicce e fagioli e Dolce antico. Per partecipare è richiesta la prenotazione ai numeri 0577-364990 oppure 366-4583411 entro domani, martedì 3 settembre.

 

Appuntamento con la storia. La storia animerà, poi, Casetta e dintorni a partire dalle ore 21.30, con la Disfida di Monteaperti vissuta nuovamente in compagnia di Maurizio Bianchini e i professori Duccio Balestracci e Antonio Tasso. A chiudere la giornata sarà la tradizionale fiaccolata che raggiungerà il Cippo di Monteaperti intorno alle ore 22.30 per ricordare l’anniversario della battaglia del 1260 che vide Siena battere la nemica Firenze.

 

Informazioni. Per ulteriori informazioni, è possibile chiamare i numeri 0577-364990 o 366-4583411 oppure scrivere all’indirizzo mail monteapertipassatopresente@gmail.com.