Facebook Posts Home Slide Show Sport

Mens Sana, terzo ko in una settimana. Perde anche il Costone, ma è sempre più vicino alla C Gold

Non riesce a rialzarsi la Mens Sana, che cade anche con Montale e rimedia la terza sconfitta in una settimana. I biancoverdi si trovano sotto di dieci al primo intervallo, di 18 a metà gara e di 20 dopo il terzo parziale, poi una super rimonta nell’ultimo quarto guidata da Sprugnoli porta la Named anche avanti di due. Gli errori ai liberi costano caro, sul 77-79 Pannini ha in mano la palla per andare al supplementare ma sbatte sul ferro, non ripetendo la magia di Menconi a Fucecchio.

Named Mens Sana-Montale 77-79

Mens Sana: Menconi 10; Pannini 9; Iozzi 11; Sprugnoli 12; Benincasa 5; Allemann 4; Milano; Del Cucina; Sabia 5; Bovo; Tognazzi 21. All Binella

Montale: Galardi; David Kapdevi; Nesi 15; Mati 23; Magnini 12; Madeo 4; Biagini 2; Lazzeri; Santangelo 23. All. Marcello.

 

Un errore, quello di Pannini, che aumenta il rimpianto della Mens Sana, visto che il Costone si arrende dopo dieci risultati utili al Biancorosso Empoli, la squadra più in forma del campionato e mina vagante ai playoff. Decisivo già il primo quarto, chiuso sul 24-10. Il risultato finale (67-59), conta relativamente: alla Vismederi basterà vincere una delle ultime due gare per festeggiare. La prossima è sul campo di Altopascio.

Sesa Biancorosso Empoli – Vismederi Costone 67-59

Parziali: 24-10; 28-21: 50-31;

Empoli: Berardi 7, Baccetti 3, Menichetti, Cappelletti 2, Pozzolini, Berti 21, Giannone 7, Ghizzani 5, Cerchiaro 6, Mazzoni 4, Pinzani12.

Allenatore: Luca Valentino

Costone: Filipovic n.e., Ricci 3, Scekic 9, Tognazzi n.e., Ceccarelli 3, Angeli 3, Franceschini 16, Mencherini N. 8, Silveira, Piattelli n.e., Ondo Mengue 15, Bruttini L. 2.

Allenatore: David Fattorini.

 

In C Gold si è ripresa eccome la Virtus, che dopo Prato vince agilmente anche con Legnaia 79-57, decisivo lo sprint nel secondo parziale e i 20 punti del solito Nepi, in doppia cifra anche Bartoletti e Olleia.

ACEA VIRTUS SIENA – CANTINI LORANO OLIMPIA LEGNAIA 79-57 (21-17; 41-30; 59-49)

VIRTUS: Bartoletti 13, Cannoni, Avdiu, Bianchi, Calvellini 6, Olleia 15, Lenardon 6, Imbrò 3, Nepi 20, Drigo, Zambonin 8, Costantini 8. All. Spinello

LEGNAIA: Catalano 5, Di Nezza 6, Susini 2, Baldinotti 9, Riboli 3, Nardi 2, Gobbato, Andrei 2, Del Secco 13, Mpeck, Nikoci 13, Scampone 2. All. Zanardo.

 

In A2 Chiusi batte Roma al supplementare 93-86 con un Medford da 24 punti, 12 assist e 8 rimbalzi e consolida il quinto posto a una gara dalla fine della stagione regolare.

Atlante Eurobasket Roma – Umana San Giobbe Chiusi (20-17; 15-20; 23-16;

Eurobasket Signorino, Pavone, Hill, Fanti, Viglianisi, Ulaneo, Baldasso, Schina, Carroll, Pepe Capo All. Pilot Primo Ass. Crosariol

Chiusi Ciancaleoni, Criconia, Fratto, Musso, Medford, Vecchi, Pollone, Wilson, Possamai, Ancellotti Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi.

Arbitri Tirozzi, Saraaceni, Ugolini.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena