Home Slide Show Prima pagina

Manolo Portanova condannato in primo grado a 6 anni di reclusione

Genoa’s’ Italian forward Manolo Portanova reacts with disappointment during the Italian Serie A soccer match Genoa Cfc vs Empoli Fc at Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy, 6 March 2022 ANSA/SIMONE ARVEDA

Il calciatore del Genoa Manolo Portanova è stato condannato in primo grado a 6 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo nei confronti di una studentessa dell’Università di Siena. La sentenza è stata emessa oggi dal Tribunale di Siena, col gup Ilaria Cornetti che ha accolto le richieste dell’accusa, sostenuta dal pm Nicola Marini. Condannato anche lo zio del centrocampista, Alessio Langella (23 anni), che come Portanova aveva richiesto il rito abbreviato, mentre Alessandro Cappiello (25 anni) è stato rinviato a giudizio. Un quarto soggetto, all’epoca dei fatti (nella notte fra il 30 e il 31 maggio 2021) minorenne, verrà giudicato dal Tribunale dei Minorenni di Firenze. Il giudice ha condannato Portanova anche a un risarcimento di 100.000 euro a favore della ragazza, 20.000 euro alla madre e 10.000 euro all’associazione Donna chiama Donna che si era costituita parte civile.

 

 

 

 

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena