Palio

L’Onda vince la Provaccia. Elias Mannucci sarà “Turbine”

La Contrada dell’Onda ha vinto la provaccia del palio di Provenzano che si è corsa stamani in Piazza del Campo. Una mossa rapidissima, la Torre di rincorsa è entrata praticamente accodata alla Pantera che era la nona contrada ad entrare tra i canapi e si è quindi partiti subito. All’abbassamento dei canapi è stata la Selva con Gigi Bruschelli e Quit Gold a schizzare via davanti a tutti, seguita a ruota da Nicchio, Tartuca, Onda e Oca, che dall’interno ha preso la testa. Francesco Caria ha fatto galoppare Oppio per un giro, poi lo ha richiamato lasciando passare l’Onda. Ancora una volta Alberto Ricceri ha voluto provare la risposta di Osama Bin nelle curve di San Martino e Casato, poi ha rallentato l’andatura, senza che però nessuno nelle retrovie gli insidiasse il primo posto, ed al trotto è andato a vincere la prova.

L’ordine delle Contrade ai canapi: Nicchio, Oca, Selva, Tartuca, Onda, Civetta, Valdimontone, Leocorno, Pantera e Torre di rincorsa.

La contrada del Leocorno ha deciso il soprannome per Elias Mannucci, l’unico fantino debuttante, che da ora in poi sarà Turbine.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena