Prima pagina

Lega: “Profughi in provincia di Siena? Pronti ad occupare le strutture”

314 profughi in Provincia di Siena, tra Siena, Chianciano Terme, Chiusi, Colle di Val d’Elsa, Monteriggioni, Monticiano, Piancastagnaio, Poggibonsi. Sarteano e Sinalunga, con il centro di San Giovanni d’Asso in attesa di verifica.

È durissima la reazione della Lega Nord di Siena, per bocca del Vice Segretario nazionale, Francesco Giusti: “È semplicemente vergognoso che in un periodo di grave crisi economica come questo la Prefettura di Siena e la Provincia si preoccupino dell’accoglienza di queste persone, ospitate in alberghi e strutture di pregio (è stato addirittura usato il Castello di Montarrenti e da pochi giorni ci sono dei presunti profughi ospitati a Piancastagnaio, sul Monte Amiata), dimenticandosi dei nostri disoccupati, dei nostri giovani e delle nostre famiglie in difficoltà. Il Presidente della Provincia Nepi ed il Prefetto Saccone avrebbero fatto meglio a stare zitti. Invitiamo i Sindaci ad opporsi a questo schifo, che piace solo alle cooperative che gestiscono l’accoglienza, trasformata in un vero e proprio business. La Lega sarà pronta ad occupare ogni albergo ed ostello che verrà destinato ai profughi nel nostro territorio provinciale”.

Lega Nord Siena

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena