Home Slide Show

Tre batterie e una di recupero. Lotto incerto

Ventitre i cavalli presenti stamani all’entrone, con cinque assenze (pesanti) rispetto ai 28 previsti. Tre le batterie decise dai capitani, che hanno usato il criterio di inserire tra i canapi i cavalli meno esperti e lasciare di rincorsa invece quelli che già conoscono la Piazza del Campo. Si è rivista anche la batteria di recupero, “affollata” da ben 9 soggetti. Una sola caduta da registrare, proprio nella batteria di recupero. Caduta anomala tra l’altro, avvenuta all’altezza di Fontegaia, dove Federico Arri che montava Qulpa di Gallura è stato “tamponato” da un altro cavallo ed è scivolato sul tufo.

PRIMA BATTERIA

1 QUADRIVIA Jacopo Pacini
2 PESTIFERO Giosuè Carboni
10 QUERIDA DE MARCHESANA Andrea Coghe
18 QUERINO Alessio Migheli
21 RENAZOS Silvano Mulas
14 POLONSKI Enrico Bruschelli
4 QUARTER Luca Paddeu
R 19 OPPIO Alberto Ricceri
SECONDA BATTERIA
23 ROVAIO SAURO Antonio Siri
6 ORA DI GALLURA Jacopo Pacini
11 MISSISSIPPI Giosuè Carboni
7 PREZIOSA PENELOPE Francesco Caria
17 RAKTOU Elias Mannucci
20 ITALIANA DE SEDINI Silvano Mulas
12 ONEGLIA DE OZIERI Giuseppe Virdis
R 15 MOCAMBO Giuseppe De Riu
TERZA BATTERIA
9 PICCOLO SOGNO Alberto Ricceri
16 PITZULU Jacopo Pacini
3 ROBA E MACOS Giosuè Carboni
8 QUARZUS Andrea Chessa
13 QUASIMODO DI GALLURA Alessio Giannetti
22 QULPA DI GALLURA  Federico Arri
R 5 PORTO ALABE Luca Paddeu
BATTERIA DI RECUPERO
QUARTA BATTERIA (RECUPERO)
16 PITZULU Antonio Siri
10 QUERIDA DE MARCHESANA Andrea Coghe
21 RENAZOS Silvano Mulas
22 QULPA DI GALLURA  Federico Arri
17 RAKTOU Elias Mannucci
6 ORA DI GALLURA Jacopo Pacini
7 PREZIOSA PENELOPE Francesco Caria
13 QUASIMODO DI GALLURA  Alessio Giannetti
R 11 MISSISSIPPI Giosuè Carboni
Mossa veloce per la prima batteria. Parte bene Pestifero con Giosuè Carboni lo riprenda, ma anche Quadrivia, che a San Martino è davanti spinta molto da Pacini. Buono spunto anche di Querida de Marchesana e di Renazos. Quadrivia rallenta nell’ultimo giro, ma vince senza problemi.
Nella seconda batteria  è Preziosa Penelope a prendere la testa, con dietro Ora di Gallura e Raktou. Rimane primo Francesco Caria che mette in mostra Preziosa, mentre dietro prova a spingere Virdis con Oneglia.  Vince Preziosa de Penelope, mantenendo per tre giri la testa.
Prima mossa falsa nella terza batteria, con Chessa che forza e cade, senza conseguenze, al canape. Una volta ritrovato l’allineamento, parte davanti Qulpa di Gallura con Federico Arri, seguito da Pitzulu e Quarzus.  I tre cavalli si fanno vedere per i tre giri, con anche Quadimodo di Gallura che risale da dietro. Vince la batteria Qulpa, con Giannetti che mantiene senza problemi la testa per i tre giri.
Nella batteria di recupero sono nove i cavalli presenti. Dopo una mossa falsa arriva l’allineamento. Parte Ora di Gallura seguito da Querida e Qulpa di Gallura. Buoni spunti per Raktou e Pitzulo.  Nel terzo giro cade Federico Arri che, dopo aver rallentato il suo passo davanti alla Fonte, si tocca con un altro cavallo e cade. Rimane davanti Pitzulu, che va a vincere la batteria.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena